GRAZIE PRESIDENTE !

Grazie Presidente della Repubblica, Sergio MATTARELLA.  Possano le Sue sagge e decise parole spingere ciascuno verso la comune consapevolezza di comportamenti virtuosi, i “responsabili” delle forze politiche, sindacali e sociali verso il “dovere” sancito dalla nostra Costituzione, oltre che dall’Etica, di pensare e operare al di là di interessi di parte e lobby, per condurre il Paese a uscire da questa tremenda crisi del convivere umano, che travalica confini nazionali. Per tutti in Italia é stella polare la Carta Costituzionale, per i Politici del pianeta l’art. 1 della la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo delle Nazioni Unite, ove si parla di libertà, ragione, coscienza, fratellanza dell’intera Umanità.    L’Italia torni ad essere “faro” di lavoro, cultura, fede! Vostro Ennio